Ciao Amore…

Vignetta copiata da The International Herald Tribune, 13 agosto 2012

Vorrei dedicare questo post a mio marito Gustavo Piga. Quando ho visto la vignetta qui sopra sull’International Herald Tribune, ho pensato subito a mio marito e a me, genitori da social network per eccellenza. Oggi ho mostrato la vignetta ai miei colleghi maschi alla AP Television di Roma, esclamando: “Ehi, guardate qua, sembriamo proprio Gustavo e io.” Pietro l’ha guardata e poi: “Sì, ma Gustavo ha il pizzetto e la chierica, e tu non hai né le tettone né i labbroni.”

“Il punto non è questo – ho replicato – possibile che non capisci? Noi siamo proprio così!”.

Infatti… io ho il mio blog, l’account su twitter @mozzarellamamma e l’account su facebook. Gustavo ha il suo blog (www.gustavopiga.it), l’account su twitter @gustavopiga ed è su linkedin. Blogghiamo, twittiamo, ci mandiamo email ed sms, e a volte ci dimentichiamo di parlare. Ah, l’arte della conversazione… sta forse sparendo? Nell’ultimo anno ci siamo ritrovati spesso all’una di notte, con tutti i figli a letto e noi seduti ai due capi del tavolo, computer aperti, a bloggare… di certo avremmo potuto pensare a qualcosa di meglio da fare a quell’ora.

Comunque eccomi qua nella Roma rovente alla vigilia di una delle più importanti feste italiane, il Ferragosto, quando nessuno, dico nessuno, lavora. Ad eccezione del Papa che deve celebrare la messa per l’Assunzione della Vergine Maria, e me. Tutti gli altri sono in spiaggia. Gustavo è al mare con due dei nostri figli e lo immagino tutto immerso nel ‘beach-blogging”, ‘beach-twitting’ o ‘beach-sms’. Perciò ho voluto dedicargli un breve post per dirgli: “Ciao Amore, buon Ferragosto!” Vediamo se lo nota, altrimenti dovrò twittargli.

Post in: English

Trisha Thomas
Trisha is a TV journalist working for AP TV News in Rome. She is married to an Italian and is a Mamma of three.

Leave a Reply